Poker Online per i Giocatori Italiani

La popolarità del poker è esploso in Italia con l’avvento del nuovo millennio, passando da un gioco con presenza limitata di casinò, con la maggior parte dell’azione svolta in partite casalinghe, al gioco tremendamente popolare di oggi.

I giochi da casinò possono essere padroneggiati rapidamente, mentre il poker è un gioco talmente ricco di elementi, come gli scacchi, che il percorso di apprendimento non finisce mai, e anche i giocatori di livello mondiale continuano a lavorare costantemente sulla loro strategia e sul gioco. Lascia che ti portiamo in un viaggio all’interno di questo mondo molto interessante, e potrai avere un’introduzione sul motivo che ha portato questo gioco d’azzardo ad essere il preferito di così tante persone.

Poker Online con Soldi Veri in Italia

Poker Online Per Soldi VeriGiocare a poker con soldi veri online in Italia rimane un passatempo molto popolare e questo ha causato l’esplosione del numero di giocatori che giocano a poker professionalmente. Molti giocatori hanno continuato a giocare su diversi siti di poker online, quelli che sono rimasti sul mercato nonostante la confusione nella legalità del poker online. Ma questo ha influenzato il gioco del poker in modo sproporzionato, dato che così tanti giocatori hanno fatto affidamento su di un volume enorme per guadagnarsi da vivere. Nei siti più grandi puoi giocare anche con un paio di dozzine di tavoli contemporaneamente, ma un sito più piccolo può avere molta azione ma non al punto da poter giocare a tanti tavoli e con tutte le puntate che desideri.

Il poker online è ancora molto vivo e vegeto, e il gioco si è intensificato molto nel corso degli anni. Agli albori del poker online con soldi veri venivano fatte molte giocate libere e selvagge con molti piatti enormi e giocatori cattivi che venivano separati dai loro stack con incredibile facilità. Tutto quello che dovevi fare per avere successo era giocare meno del gruppo e questo da solo ti faceva giocare con un vantaggio significativo.

Variazioni del Poker Moderno

Nonostante la popolarità del Texas Hold’em in Italia, dove è diventato così dominante sulla scena del poker che è ormai diventata virtualmente sinonimo del poker stesso, le persone giocano anche ad altre varianti, incluso il gioco di carte comuni di Omaha e, in misura minore, a seven card stud. Il draw poker era il re ma ora viene giocato raramente, e anche il 5 card stud era un tempo molto popolare, ma questa e molte altre varianti, e ce ne sono molte, sono ora retrocesse ad essere giocate nelle partite casalinghe e nemmeno poi così tanto.

Le basi delle varianti del poker sono le stesse, così come gli obiettivi che sono simili al più datato gioco del primero, e cioè vincere le mani avendo la mano migliore o, di default, migliore di tutti gli altri giocatori che rinunciano alle loro mani. Le classifiche partono dalla scala reale, poi scala colore, poker, full, colore, scala, tris, doppia coppia, coppia e infine carta alta.

Nella maggior parte dei giochi, la mano più alta vince, anche se nel lowball l’obiettivo è quello di fare la mano peggiore, dove la mano migliore è un sei tra A 2 3 4 6. Il Lowball non viene più giocato molto, ma puoi ancora vederlo in alcuni posto e ha sicuramente una strategia diversa dato che l’obiettivo è opposto a quello di giocare per la mano più alta.

Concetti Principali del Poker con Soldi Veri

Invece che piazzare una scommessa e tentare la fortuna come con un tradizionale gioco da casinò, dove le scommesse rappresentano l’importo che vuoi rischiare in quella mano, il poker permette di scommettere in base a carte e probabilità note. Generalmente i giochi di poker in Italia non richiedono di puntare soldi nel piatto prima di vedere alcune carte, a meno che non sia richiesto un ante, ma non è il caso dei moderni giochi di poker con contanti, o quando devi effettuare un “Blind”, una scommessa obbligatoria prevista in alcuni giochi di carte comuni.

Il poker richiede che ci siano dei soldi nel piatto per partire, altrimenti tutti potrebbero passare e non ci sarebbe niente per cambiare mano. Senza soldi nel piatto non c’è nemmeno nulla su cui scommettere per provare a vincere, e quindi è necessario avere qualcosa su cui scommettere perché il tutto abbia senso, scommettendo un certo importo per vincere ciò che è nel piatto più altri importi che possono aggiungersi con il proseguo delle mani.

Ci sono due modi per vincere a poker, mostrando la mano migliore in base alla classifica delle mani e vedendo tutti gli altri foldare, e tu vinci il piatto di default. La casa guadagna denaro prelevando alcune piccole somme dai piatti, chiamate rake, anche se nelle stanze di carte dal vivo della California la casa addebita invece una tariffa oraria dato che la legge non permette di prendere ciò che c’è nel piatto.

Texas Hold’em

Il Texas Hold’em, o semplicemente Hold’em come viene chiamato comunemente, è una variante del poker in cui ogni giocatore riceve due carte iniziali coperte, che rimangono nascoste fino allo showdown, che viene utilizzato dai giocatori per fare la migliore mano di 5 carte insieme alle 5 carte comuni che vengono distribuite al centro del tavolo.

I giocatori prendono a turno il ruolo del mazziere, a meno che non si tratti di una partita in casa, il mazziere effettivo o virtuale giocando a poker con soldi veri online distribuisce le carte. Hold’em utilizza un pulsante del mazziere per designare quale giocatore deve agire per ultimo in ogni round. Chi si trova all’immediata sinistra del mazziere agisce per primo e mette il “piccolo buio”. Il giocatore successivo piazza il “grande buio”, generalmente il doppio del piccolo buio, e questo è ciò che viene rappresentato in un gioco considerato 1/2 $, dove 1 $ è l’importo del piccolo buio e 2 $ è il grande buio.

Ogni giocatore riceve quindi le sue due carte coperte e le puntate iniziano con il piccolo buio. I giocatori decidono se chiamare il grande buio, nel nostro esempio puntando 2$, rilanciando o foldando. L’Hold’em viene lanciato in limit, pot limit e no limit; il no limit è la forma più popolare in questi giorni, dove non ci sono restrizioni sull’importo che scommetti e puoi puntare tutte le tue fiches sul tavolo e andare in “all in”.

Con il limit poker, i giocatori possono rilanciare solo una unità per rilancio, con la quantità massima di rilanci in qualsiasi momento pari a 4. Il limite del piatto non ha restrizioni oltre al fatto che non è mai consentito scommettere più dell’importo presente nel piatto.

Altre Varianti Popolari del Poker con Soldi Veri

Omaha è un altro gioco di carte comuni e, nonostante non sia così popolare come il Texas Hold’em, è diventato la seconda variante più popolare del poker con soldi veri in Italia. L’Omaha è simile all’Hold’em, a parte il fatto che i giocatori ottengono all’inizio 4 carte coperte e fanno la migliore mano di 5 carte utilizzando due delle loro carte coperte più 3 delle 5 carte comuni.

Il 7 card stud può essere considerato il precursore dell’Hold’em dato che utilizza anch’esso le migliori 5 carte su un totale di 7, sebbene in 7 card stud ogni giocatore ottenga il proprio set di 7 carte. I piatti e il livello di eccitazione sono più alti con l’Hold’em visto che i giocatori condividono 5 delle 7 carte, la possibilità di ottenere una mano forte non è più alta, ma le probabilità che le mani grandi si scontrino l’una contro l’altra è maggiore.

5 card stud è il gioco di poker stud originale e funziona come il 7 card stud, con i giocatori che ricevono solo una carta coperta e un totale di 5 carte, e questo limita sia la dimensione delle mani che quella dei piatti. Il Draw poker coinvolge i giocatori che ottengono 5 carte coperte e ne scartano quante ne desiderano per pescare nuove carte, e questo decide la mano.

Storia del poker

Come molti giochi d’azzardo, le origini del gioco del poker sono piuttosto fangose, anche se si ritiene che la sua nascita sia avvenuta in Louisiana nel XVIII secolo, ai tempi in cui era una colonia francese.

Il primo gioco che somigliava davvero al poker di oggi è stato il gioco europeo del primero, giocato per la prima volta nel XVI secolo, dove i giocatori scommettevano sulle loro mani, dove la mano migliore avrebbe vinto allo showdown ei giocatori potevano anche bluffare con i giocatori fuori mano e vincere per tutti gli altri si piegano. Queste sono le due caratteristiche principali del gioco del poker e il poker potrebbe anche essere considerato una variazione di questo vecchio gioco.

Ciò portò in seguito alla creazione del gioco francese brelan, che fu adattato dagli inglesi nel loro gioco di vantarsi, e con l’evoluzione di questo tipo di gioco di scommesse, furono create ulteriori varianti, tra cui il gioco irlandese di poka e il gioco francese di poque . Si ritiene che gli immigrati francesi in Louisiana abbiano portato poque in America dove è stata creata una nuova varietà chiamata poker, che si è diffusa lungo il fiume Mississippi in altre parti del paese.

Il poker originale a New Orleans veniva giocato con solo 20 carte, ma man mano che si diffuse, fu adottato l’intero mazzo francese da 52 carte. Altri miglioramenti sono emersi durante il 19 ° secolo come l’aggiunta di una mano dello stesso seme chiamata colore, oltre a consentire ai giocatori di pescare carte. Durante la Guerra Civile si aggiunse la scala con 5 carte consecutive, portando la classifica delle mani agli standard moderni.

Durante questo secolo sono emerse anche diverse nuove varianti del gioco, a partire dallo stud poker, insieme all’aggiunta di carte jolly. La fine del 20 ° secolo ci ha portato più varianti come il lowball, così come i primi giochi di carte comuni del poker, precursori degli odierni giochi di carte comuni di Hold’em e Omaha che dominano la scena del poker oggi.

Il poker iniziò a decollare davvero in popolarità una volta che le World Series of Poker furono create nel 1970, dove il gioco del poker iniziò davvero a prendere piede nella cultura popolare grazie alla copertura mediatica di questi eventi. L’emergere del poker online e di un giocatore online che ha vinto le World Series of Poker e la creazione del World Poker Tour hanno visto la popolarità del poker esplodere, portandolo al suo attuale livello di fama.

FAQ Poker

Perché il poker con soldi veri è così popolare?

Ci sono molte ragioni principali per cui così tanti giocatori amano giocare a poker, a cominciare dal fatto che anche solo guardare la partita è molto divertente, come evidenziato da tutta la copertura mediatica degli eventi di poker. Il poker mette anche i giocatori contro altri giocatori invece della casa, dove se sei migliore di loro puoi batterli man mano che la fortuna si uniforma. Altri giochi garantiscono che perderai denaro nel tempo, dove devi sperare di essere fortunato a vincere e la tua fortuna alla fine si esaurirà. Il poker nel lungo periodo è tutto basato sulla strategia e la quantità di strategia nel poker è semplicemente enorme, come giocare a scacchi contro giocare a testa o croce.

Che ruolo gioca il bluff nel poker?

L’idea stessa di bluffare contro giocare normalmente nasce da coloro che hanno una comprensione limitata del gioco, pensando che i giocatori lanciano un bluff occasionale per far indovinare i giocatori. Quando un buon giocatore di poker punta, ci sono due elementi principali, la tua showdown equity e la tua fold equity. Entrambe devono essere prese in considerazione in ogni mano, entrambe le possibilità di battere gli avversari con la forza della mano o con il lancio della mano, o entrambi. Molti piatti non arrivano allo showdown nel poker di oggi, quindi la tendenza degli avversari a passare è fondamentale.

Perché la gente dice che dobbiamo giocare a poker con il giocatore?

Non è che i bravi giocatori di poker giochino con il giocatore invece della propria mano, in realtà tengono conto di entrambi e giocano sia le loro carte che i loro avversari, sia ciò che un avversario può avere sia le loro tendenze di scommessa. Le tendenze di scommessa di un avversario sono in realtà la cosa più importante. Ci sono momenti in cui potremmo voler essere meno aggressivi se abbiamo una mano forte e non vogliamo spaventare gli avversari, ma quando ne abbiamo di meno e preferiamo che passino, possiamo farli foldare abbastanza da fare la scommessa redditizio, la scommessa ha senso.

Perché i giochi di carte comuni come Hold’em e Omaha sono così popolari?

Se hai mai giocato a poker o ne hai guardato un bel po ‘, sai che le mani più interessanti ei piatti più grandi arrivano quando diversi giocatori hanno mani forti, quando le scommesse possono diventare feroci. Con i giocatori che condividono tutti 5 carte comuni, la forza delle mani tenderà ad essere più simile che se fossero state distribuite tutte da sole, come nel caso del 7 card stud. I giochi di carte della community promuovono più azione e più azione equivale a più intrattenimento per i giocatori e piatti più grandi.

Quanto è facile imparare a giocare a poker con soldi veri?

Le regole del poker sono abbastanza semplici. Molte persone hanno già i concetti di base, conoscono cose come la classifica delle mani e il concetto del gioco, e iniziano pensando che il poker è un gioco in cui la mano migliore vince. Man mano che imparano a giocare bene, possono prendere l’idea che molte mani finiscono senza che nessuno mostri le loro carte e osservare come vincono i migliori giocatori al tavolo. Vengono quindi a imparare che devi adattare la tua strategia a determinati avversari e, con la giusta guida e direzione, possono imparare a giocare contemporaneamente le loro mani e le mani dei loro avversari, senza nient’altro che la volontà di migliorare .

I giocatori dovrebbero imparare a giocare a poker con soldi finti o soldi veri?

Il modo peggiore per imparare il gioco del poker, di gran lunga, è partecipare a giochi con soldi finti, che non assomigliano neanche lontanamente al poker con soldi veri. Questi giochi ti hanno effettivamente ricompensato per aver giocato molto male, con tutti che giocano in modo spericolato. Anche i giochi con soldi veri da uno e due centesimo faranno giocare i giocatori in un modo che gli interessa, e in realtà tendono a proteggere gelosamente le loro pile di penny. È sicuramente un’ottima idea iniziare il poker con soldi veri lentamente, con giochi cash con puntate molto piccole o tornei con buy-in molto piccoli.

Qual è il miglior tipo di poker a cui giocare per imparare a giocare velocemente?

Esistono diversi formati con giochi di poker cash con soldi veri, oltre a vari tipi di giochi. Il tipo di gioco che meglio si adatta a un giocatore sarebbe il tipo che gli piace, ma in genere le persone iniziano cercando di padroneggiare Hold’em. L’Hold’em viene lanciato su tavoli con una varietà di posti, i tre principali sono tavoli pieni, 6 max e heads up. Imparare il gioco giocando a heads up è di gran lunga il modo migliore per imparare, contro giocatori heads up che sono migliori di te e scacceranno ogni debolezza del tuo gioco. Anche i tavoli più grandi di solito si riducono a due giocatori ancora in piedi e se diventi bravo a giocare uno contro uno farai meglio in tutti i formati.

Riesci a battere i giochi di poker serrati?

I giochi di poker in questi giorni sono spesso piuttosto ristretti, dove la dimensione media del piatto è piccola. Questo riduce il valore di una mano forte e pone un grande premio sulla capacità di un giocatore di adattarsi ai propri avversari. Se molte mani vengono decise senza uno showdown, devi essere bravo a giocare in queste mani. Una delle cose più importanti a cui i giocatori meno esperti non prestano abbastanza attenzione è come ti vede il tavolo. Ad esempio, se vieni coinvolto solo di rado, ti daranno alcuni piccoli piatti quando hai qualcosa e prenderanno il resto quando non ce l’hai. Se di solito non scommetti, sarai un bersaglio facile in questi giochi.

Qual è il modo migliore per giocare a partite di poker avventate?

Il modo per battere qualsiasi gioco di poker è evitare di unirsi a ciò che fa la maggior parte dei giocatori al tavolo. Se i tuoi avversari giocano troppo tight e foldano troppo, dovresti incoraggiarli a continuare a foldare troppo ed essere quello che guadagna più della tua parte di questi piatti. Se tutti stanno giocando loose, questo è quando vuoi andare contro di loro con le tue mani grandi e punirli per over-bet. Non è solo quanto è loose o tight il tavolo, è la frequenza con cui le mani vanno allo showdown che determina se spingerai i giocatori in giro o li intrappolerai con mani migliori.

Ci sono giocatori che battono regolarmente i giochi di poker online di oggi?

I giochi di poker online in questi giorni tendono ad essere più rigidi e quindi più difficili da ottenere un tasso di vincita positivo al netto del rake, con piatti spesso molto piccoli. Paghi 3 piccoli bui per giro e non puoi semplicemente passare mano dopo mano perché i bui alla fine ridurranno il tuo stack. I giocatori online di successo tendono ad essere molto attivi e ad essere coinvolti più di altri giocatori, e alcuni sono molto bravi in ​​questo. I giocatori inoltre traggono vantaggio dai bonus dei giocatori frequenti che restituiscono loro parte del rake e rendono più facile battere il gioco e aumentare i loro profitti.

Caporedattore, Italia: Maria ama i casinò dal vivo e online, oltre che i giochi di poker, ed è particolarmente informato sul panorama legale riguardante il gioco d'azzardo online.